24 ottobre 2016

Domande Frequenti

showimage

  • PERCHE’ PRATICARE SPORT?

Lo sport è un’attività che ci permette di vivere meglio e dovrebbe essere presente in modo costante nella vita di ognuno di noi. Chi pratica sport gode di notevoli benefici: si sente più sano, più bello, ha una maggior voglia di affrontare le giornate e noterà gradevoli miglioramenti legati al normale invecchiamento.

A livello scientifico è risaputo che stimola in modo positivo la circolazione e gli organi del corpo ed ha anche una notevole incidenza a livello psichico aiutando la crescita di qualità come l’autostima.

 

  • PERCHE’ MANGIARE SANO?

Mangiare sano deve essere una regola per ogni persona. Aiuta a mantenere e migliorare un buono stato di salute preservando il corpo da malattie cardiovascolari o respiratorie e nutre il fisico con le giuste sostanze oltre ad aumentare le aspettative di vita.

L’organizzazione mondiale della sanità (OMS) ci invita ad adottare uno stile di alimentazione sano tramite il consumo giornaliero di frutta, verdura, riso, legumi e diminuendo il consumo di carne animale, consiglio che permette anche di avere più rispetto per l’ambiente in cui viviamo.

 

  • PERCHE’ E’ SCONSIGLIATO CONSUMARE CARNE ANIMALE?

L’uomo non è carnivoro. A sostegno di questa affermazione esistono numerosi studi medici che sconsigliano il consumo eccessivo di carne animale che addirittura potrebbe essere abolita totalmente dalla dieta quotidiana. In natura è possibile trovare tutte le sostanze di cui il corpo ha bisogno per il suo sostentamento e chi consuma prevalentemente frutta e verdura ha la possibilità di vivere più a lungo evitando di appesantire il proprio fisico con proteine animali e batteri potenzialmente dannosi o letali, cause di tumori e malattie cardiovascolari.

 

  • PERCHE MANGIARE BIOLOGICO?

Ormai quando si parla di biologico si pensa ad una parola dovuta alla moda e si tende a considerare cibi d’élite o di nicchia gli alimenti che fanno parte di questo mondo. In realtà questa è una visione distorta, se torniamo indietro negli anni, tutto ciò che veniva prodotto era biologico perché esente da coltivazioni industriali e dall’aggiunta di sostanze chimiche come ad esempio conservanti, coloranti o pesticidi.

Oggi mangiare biologico è diventato sempre più raro e difficile per via di quello che ci viene proposto dalle grandi multinazionali e dagli interessi celati dietro di esse.

È utile e opportuno per tutti recuperare e conservare questa cultura per preservarla dalle insidie che incontra nel mondo d’oggi.

icona_leggi

 

Entra per leggere le altre domande frequenti